Brut Rosè Pojer e Sandri

28.00

Denominazione:  VSDQ Rosè Brut

Produttore: Pojer e Sandri

Zona di produzione: Trentino

Annata: SA

Uvaggio: 50% Pinot nero e 50% Chardonnay.

Gradazione: 12.5 %

Formato: 0,75 L

Temperatura di servizio: 12 °C

Dosaggio: Brut

12 disponibili

Descrizione

Brut Rosè di Pojer e Sandri è un notevole spumante trentino, prodotto da uve Pinot Nero e Chardonnay in egual misura. Di grande corpo e potenza.
La fermentazione alcolica avviene in legno in piccoli fusti di rovere. La frazione di Pinot Nero in fusti precedemente utilizzati per il distillato “Divino” della stessa azienda. I vini base rimangono 6 mesi sul proprio lievito. Per mantenere sempre in sospensione i lieviti il vino viene rimescolato settimanalmente invertendo assialmente i fusti (testa in giù).
In primavera il vino viene imbottigliato dove avviene la presa di spuma. Dopo 18/24 mesi almeno di permanenza sui lieviti avviene la sboccatura.

Nel nostro catalogo di vini spumanti Rosé, potete trovare anche Kettmeir Rosé e Rosa del Golfo.

Note di degustazione
Lo spumante Brut Rosè Pojer e Sandri si presenta di un bellissimo e inusuale colore rosa antico, con riflessi ramati, perlage finissimo e persistente.
Al naso esplode di profumi ampi e complessi, di frutti rossi, ciliegie marasche e lamponi appena colti, tipici caratteri del pinot nro, piacevole la mandorla e la nocciola dallo chardonnay, termina in un meraviglioso burro noisette, firma dello chardonnay affinato in botte, e piacevoli sentori di tostatura.
Al gusto è vero, cremoso e pieno, di grande armonia ottenuta da un dosaggio accurato e sapiente di liqueur de expedition.

Abbinamenti
Essendo Sapido e di grande bevibilità è un vino che nasce per e non per altro che per i migliori aperitivi invernali, dove gli stuzzichini freschi estivi lasciano posto a pietanze più sapide e strutturate.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.7 kg
Zona di produzione

Tipo di Uvaggio

Produttore

Pojer e Sandri

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Brut Rosè Pojer e Sandri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…